CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

I servizi a noleggio CA.NOVA garantiscono il massimo rispetto del Regolamento CEE n. 561/2006 qui di seguito sintetizzato:

1. Tempi di guida:

9 ore giornaliere di guida

10 ore giornaliere di guida due volte a settimana

un massimo di 56 ore di giuda a settimana (4 gg. 9 ore e 2gg. 10 ore)

un massimo di 90 ore di guida nell’arco di due settimane

2. Riposo di 45′ consecutivi, trascorse 4h30′ di guida oppure 2 pause, inderogabilmente di almeno 15′ e 30′ ciascuna, all’interno delle 4h30′ di guida

ATTENZIONE: La seconda pausa deve essere obbligatoriamente di 30′ anche se la prima sosta è durata più di 15′

3. Riposo giornaliero (notturno):

riposo di tipo regolare: 11 ore consecutive ed ininterrotte oppure due periodi di 3 + 9 ore, sempre ininterrotte.

riposo di tipo ridotto: tre volte a settimana può essere inferiore alle 11 ore, ma comunque mai inferiore alle 9 ore ininterrotte.

4. Riposo settimanale – Trascorsi 6 periodi di 24 ore (6 gg. Lavorativi)

riposo di tipo regolare: pari a 45 ore ininterrotte.

riposo di tipo ridotto: minimo 24 ore ininterrotte, la differenza con relativa maggiorazione dovrà essere recuperata entro le 3 settimane successive.

5. Disponibilità giornaliera del conducente (nastro operativo):

fermo restando il rispetto delle ore di giuda di cui al punto 1), l’impegno giornaliero massimo del conducente è di 15 ore (una sola volta alla settimana) a condizione che durante queste abbia un riposo di almeno 3 ore consecutive.

6. Impegno di un secondo autista:

qualora vengano utilizzati due conducenti che si alternano alla guida, l’impegno massimo giornaliero è di 21 ore (da considerarsi dalla partenza dal deposito e ritorno al deposito) a condizione che durante lo stesso abbiano un riposo di almeno 3 ore consecutive; senza la sosta citata l’impegno totale si riduce a 19 ore giornaliere totali.

Nel caso di violazione delle norme sopra citate, in base all’art. 174 Cds, è stabilito che l’organo accertatore oltre all’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie, ritirerà temporaneamente i documenti di giuda ed intimerà al conducente di non proseguire il viaggio se non dopo aver effettuato i prescritti periodi d’interruzione o di riposo. Il veicolo verrà condotto in un luogo idoneo per la sosta, dove dovrà permanere per il periodo necessario. Una volta osservato il periodo prescritto, il conducente, espressamente autorizzato nel verbale di contestazione, può ritirare i documenti presso il comando o l’ufficio indicati nel verbale stesso.

Si prega quindi di essere comprensivi nei confronti degli autisti qualora non fossero in grado di prolungare una visita o effettuare una deviazione al programma previsto. Tutto il personale viaggiante è alle dipendenze di CA.NOVA S.p.A. e, per la tutela della vostra sicurezza, deve osservare scrupolosamente le norme di cui al Regolamento qui sopra riportato.

Si precisa inoltre quanto segue:

Le spese di parcheggio, eventuali traghetti, ingressi in città d’arte, tasse di frontiera ed ulteriori spese similari, sono a carico del Cliente e saranno addebitate in fattura qualora non fossero state pagate sul posto direttamente dal Cliente o qualora non fossero già conteggiate e comprese in fase di preventivo.

I bagagli, per legge sulla sicurezza, devono essere alloggiati esclusivamente nel baule del bus e non al piano passeggeri, questo per rendere più sicura l’eventuale evacuazione in caso di emergenza. L’eventuale bagaglio a mano deve essere di piccole dimensioni in modo da poter essere alloggiato nella cappelliera del soffitto del bus.

Si specifica che gli autobus sono condotti esclusivamente da dipendenti dell’Azienda nei confronti dei quali vengono adempiuti tutti gli obblighi previdenziali ed assistenziali. Tutti gli autisti sono muniti di documentazione professionale di legge.

Fornitore Ufficiale del Torino F.C.

© 2014-2017 CA.NOVA s.p.a. Strada Carpice 10, 10024 MONCALIERI (TO)
C.F. E P. IVA 04915230017 n. REA 669953 - n. RI 4919/85
Tel. 011.646637, 011.6467035, 011.6467198 Fax: 011.646392
Web design CA.NOVA spa